Skip links

Campionamento Emissioni

E’ fondamentale un corretto campionamento per avere risultati accurati.

Focalizziamo l’attenzione sui campionamenti di emissioni convogliate e nello specifico sul punto 2.3  del testo unico ambientale D.lgs 152/06 dell’All.VI alla parte V dice:  “salvo diversamente indicato nel presente decreto, in caso di misure discontinue, le emissioni convogliate si considerano conformi ai valori limite se, nel corso di una misurazione, la concentrazione, calcolata come media di almeno tre letture consecutive e riferita ad un’ora di funzionamento dell’impianto nelle condizioni di esercizio più gravose, non supera il valore limite di emissione.”

Anche la norma UNI EN 15259 punto 7.2.3 prevede che per ciascun parametro o sostanza deve essere eseguito sempre un minimo di tre campionamenti e il rispetto del limite è dato dalla media aritmetica dei valori ottenuti.

Questo comporta che quando vengono eseguiti i campionamenti prescritti per gli autocontrolli, non è corretto eseguire un’unica misura per la verifica dei limiti autorizzativi, come spesso accade per avere una riduzione dei costi.

Le conseguenze possono essere molteplici:

Il non rispetto della norma tecnica ma soprattutto legislativa espone l’azienda a sanzioni per il mancato adempimento delle prescrizioni, inoltre avendo effettuato un campionamento ridotto esso rischia di non essere rappresentativo dell’effettivo livello medio e della variabilità dei valori di emissione, per cui il confronto con i valori limiti prescritti non viene correttamente verificato, minimizzando un eventuale superamento dei limiti esponendoci al rischio di ammenda fino a 10000€  e l’arresto fino ad 1 anno.

Questo oltre a non dare garanzia del risultato analitico non ha nessuna valenza nei confronti di un organo di controllo che ovviamente esegue le misure in modo corretto.

Per questo è opportuno, quando commissioniamo le analisi di autocontrollo, affidarsi ad un laboratorio analisi qualificato, verificando sempre che esegua i campionamenti in modo corretto seguendo il predetto punto della norma, quindi con una media delle 3 misure di almeno 30 min ciascuno per ogni parametro.

Clicca qui per chiedere maggiori informazioni

  1. Fondamentale un corretto campionamento per risultati attendibili.

Comments are closed.

Questo sito utilizza i cookie tecnici e di terze parti: cliccando su 'Accetta' acconsenti all'utilizzo degli stessi. Per maggiori informazioni consulta l'informativa
Newsletter

Restiamo in contatto?

Iscriviti ora alla nostra newsletter